ITACA blog

12.04.24

Depressione e crisi di identità

Quando mi sono laureata, mi sentivo carica e piena di nuovi stimoli, sembrava un nuovo inizio e non vedevo l’ora di mettermi in gioco. E, almeno per i primi mesi, così è stato: un lavoro nuovo, l’iscrizione alla patente, la voglia di autonomia… Tutto mi diceva che ormai ero fuori da quel tunnel che mi […]

Continua a leggere >>

03.04.24

Rinascita

Non sto piangendo per adesso, sto piangendo per tutte le volte che non l’ho fatto in passato. Sto piangendo per quando volevo essere ascoltata e non l’hanno fatto. Per gli abbracci che volevo e non ci sono stati, per quando non sapevo proprio come cavarmela da sola, ma non ho trovato nessuno. Sono una professoressa […]

Continua a leggere >>

02.04.24

Autismo in età adulta

Questo fenomeno solleva interrogativi profondi e urgenti, tra cui quello relativo al futuro delle persone autistiche con gravi compromissioni, noto come il dilemma del “Dopo di Noi“. Quando le famiglie non saranno più in grado di fornire assistenza, chi assumerà la responsabilità del loro sostentamento? È evidente che lo Stato, almeno formalmente, smette di considerare […]

Continua a leggere >>

29.03.24

Salute mentale. I malati: pedine smarrite nel loop di un sistema carente

A cent’anni dalla sua nascita, si celebra Franco Basaglia, psichiatra che nel 1978 ha reso l’Italia il primo e tutt’ora l’unico paese al mondo ad eliminare i manicomi. Tuttavia, fatta eccezione per il Friuli, culla della rivoluzione psichiatrica, l’estrema carenza di validi servizi alternativi rimane un grave problema a livello nazionale. Il Dottor Fabrizio Starace, […]

Continua a leggere >>

25.03.24

Stranieri a noi stessi

C’è uno splendido libro uscito all’inizio di quest’anno che parla di sofferenza mentale: si chiama Stranieri a noi stessi, è opera della giornalista statunitense Rachel Aviv ed è uscito per la casa editrice iperborea. È una raccolta di storie, diverse per ambientazione e tematiche, che raccontano la malattia mentale. Che poi, chiamarla malattia è già […]

Continua a leggere >>

16.03.24

Il 15 marzo

Ieri è stata la Giornata nazionale del Fiocchetto Lilla, ovvero una giornata dedicata alla sensibilizzazione e alla lotta contro i disturbi alimentari.Ieri, oggi non più, oggi noi quasi non esistiamo, nessuno pubblica storie di solidarietà e supporto ad un male così subdolo, nessun telegiornale manda in onda servizi striminziti che romanticizzano qualcosa che dovrebbe essere […]

Continua a leggere >>

11.03.24

Sul Mammut. Sempre.

Ciclotimia. Disturbo bipolare lieve, così dicono. Certo non ho mai avuto atteggiamenti troppo bizzarri e non ho mai compiuto gesti estremi. Non sono quindi un “problema sociale”. Se pensiamo a Gardaland possiamo dire che il disturbo ciclotimico non è un giro sul Blu Tornado, ma è un po’ come andare sul Mammut.  Sul Mammut. Sempre. […]

Continua a leggere >>

29.02.24

Anche i familiari si ammalano

Anche i familiari si ammalano e alla fine è successo anche a me. Esattamente un anno fa, un mio familiare che convive con un disagio psichico è stato male. Il ricorso al TSO è stato traumatico per tutti e due, altrettanto lo è stata la permanenza nel reparto di psichiatria di un grande ospedale di […]

Continua a leggere >>

23.02.24

Perché piangi?

Non sto piangendo per adesso, sto piangendo per tutte le volte che non l’ho fatto in passato. Sto piangendo per quando volevo essere ascoltata e non l’hanno fatto. Per gli abbracci che volevo e non ci sono stati, per quando non sapevo proprio come cavarmela da sola, ma non ho trovato nessuno. È davvero possibile […]

Continua a leggere >>