ITACA blog

19.07.24

Un abbraccio è per sempre

Di quelli pieni, delicati, reali. Lo considero il tocco più naturale che un essere umano sappia condividere. Riesco a capire il potere del contatto proprio quando perdo il collegamento con la vita. L’altro è lontano e un abbraccio diventa un miraggio. Una persona che convive con la depressione non riesce a stringere il prossimo, non […]

Continua a leggere >>

12.07.24

Il peso dell’invisibile

Con il passare del tempo, in modo del tutto inconsapevole, ho smesso di perdonarmi per gli errori, per le battute di arresto e per tutte le fragilità che si erano accumulate nel tempo. Non riuscivo a perdonarmi per aver messo da parte il mio ruolo di riferimento per molte persone: moglie, figli, genitori, parenti, amici […]

Continua a leggere >>

17.06.24

Regola di Baywatch

Visto che convivo con la depressione e l’ansia da 15 anni, e bene o male ho trovato una quadra, ogni tanto qualcuno mi chiede un consiglio. In quel caso mi do uno schiaffo fortissimo sulle guance e mi ficco la testa sotto l’acqua fredda, perchè la tentazione di ergersi a Guru della Depressione e Buddha […]

Continua a leggere >>

24.05.24

Il divorzio: un possibile trauma per i figli

Nel 1979 usciva “Kramer contro Kramer”, film con Dustin Hoffman (Ted Kramer) e Meryl Streep (Joanna Kramer), pluripremiato, nonché una delle pellicole più iconiche su quanto doloroso e traumatico possa essere un divorzio per tutti i membri della famiglia; situazione allora poco frequente e che oggi, invece, è molto attuale. Nel film, Ted e Joanna […]

Continua a leggere >>

09.05.24

La mente per la vita

Era il 2014, prima liceo, ultimi dieci minuti di lezione di storia, l’interrogazione stava volgendo al termine. Prima di sapere il fatidico voto, la professoressa pose ai miei compagni e a me un’ultima indimenticabile domanda: “Secondo voi ragazzi qual è stata la vera rivoluzione? Per esempio, la macchina a vapore di Watt del 1778 o […]

Continua a leggere >>

02.05.24

Come guardi le persone?

In un mondo frenetico dove le relazioni spesso sono superficiali, ci siamo mai fermati a riflettere su come guardiamo le persone? Davanti allo specchio della vita, molti di noi faticano a comprendere davvero chi ci sta di fronte. Non per incapacità, credo più per “inesperienza”. Lo sguardo aiuta a definire i contorni di un viso, […]

Continua a leggere >>

12.04.24

Depressione e crisi di identità

Quando mi sono laureata, mi sentivo carica e piena di nuovi stimoli, sembrava un nuovo inizio e non vedevo l’ora di mettermi in gioco. E, almeno per i primi mesi, così è stato: un lavoro nuovo, l’iscrizione alla patente, la voglia di autonomia… Tutto mi diceva che ormai ero fuori da quel tunnel che mi […]

Continua a leggere >>

03.04.24

Rinascita

Non sto piangendo per adesso, sto piangendo per tutte le volte che non l’ho fatto in passato. Sto piangendo per quando volevo essere ascoltata e non l’hanno fatto. Per gli abbracci che volevo e non ci sono stati, per quando non sapevo proprio come cavarmela da sola, ma non ho trovato nessuno. Sono una professoressa […]

Continua a leggere >>

02.04.24

Autismo in età adulta

Questo fenomeno solleva interrogativi profondi e urgenti, tra cui quello relativo al futuro delle persone autistiche con gravi compromissioni, noto come il dilemma del “Dopo di Noi“. Quando le famiglie non saranno più in grado di fornire assistenza, chi assumerà la responsabilità del loro sostentamento? È evidente che lo Stato, almeno formalmente, smette di considerare […]

Continua a leggere >>